Tribù e passione

Tribù e passione
Tribù e passione (2003)

1. Suonne ’e chi
2. Scalinatella
3. Giuramento
4. O’ bbene è sempre bene
5. Passione
6. Vierno
7. Scetate
8. Concerto de Aranjuez
9. Jazzam

Il progetto musicale “Tribù e passione”

“Tribù e passione” nasce, prima che come progetto discografico, come espressione musicale di un incontro. A convegno due anime di primo piano nel panorama partenopeo contemporaneo: l’esperienza cantautorale di Enzo Gragnaniello, affinata in anni di umile e appassionato lavoro alla scuola dei grandi, e le sonorità jazz di James Senese, sempre attento alle sperimentazioni di confine in orizzonti musicali fatti di testa, anima e pelle. Ma allo stesso tempo disco di incontro e tributo con la tradizione classica della canzone napoletana, che continua a vivere nelle nuove versioni di brani universalmente riconosciuti come classici.
La selezione dei pezzi proposti è ampia e rappresentativa dell’immenso universo delle esperessioni maturate all’ombra del vesuvio. Classici come “Scalinatella”, “Passione”, “Vierno”, “Scetate” si incontrano senza soluzione di continuità con composizioni più recenti: Senese canta “Songh’io” di Gragnaniello, Gragnaniello canta “O’ bbene è sempre bene” di Senese, per chiudere con l’omaggio a Miles Davis in “Concerto di Aranjuez”.
La maturità artistica degli interpreti ha consentito scelte di arrangiamento e sonore tali da mantenersi equilibratamente ai margini: nessuna concessione al popolare fine a se stesso, con il rischio commerciale che ne segue; allo stesso tempo nessuna forzatura sperimentale che non sia sapientemente mediata da esperienza, classe e rigore stilistico. Il risultato finale è un suono che non va incontro all’ascoltatore, ma che pretende una attenzione attiva. Lo stesso cantato ha saputo uscire dallo schema melodico del classico per reinventarsi, senza per questo stravolgere le composizioni originali qui proposte in un gradevole fondersi di sonorità jazz ed etniche. Da questo disco scaturirà, poi, l’omonima tournée apprezzatissima anche all’estero.

Discografia completa

Enzo Gragnaniello
Salita Trinità degli Spagnoli
Fujente
Veleno, mare e ammore
Canzoni di rabbia. Canzoni d’amore
Un mondo che non c’è
Cercando il sole
Posteggiatore abusivo
Continuerò
Neapolis mantra
Oltre gli alberi
Balìa
Collection
Cu’ mmè
The best of
Tribù e passione
Collection 2
Notte, sera e matina
Songh’io
Quanto mi costa
Vieni via con me
L’erba cattiva
Alberi
Radice
Live
Misteriosamente
Veleno
Lo chiamavano vient’ ’e terra

2020-2021 © Enzo Gragnaniello fan site - Tutti i diritti sono riservati